Gruppo / Governance / Consiglio di amministrazione
Consiglio
di amministrazione
Paolo Clerici
Presidente e Amministratore delegato

Nato a Genova nel 1945, Paolo Clerici è sposato e ha due figli. Dopo gli studi in Italia e Svizzera, nel 1967 entra a far parte del Gruppo Coeclerici (a quel tempo Coe & Clerici), dove inizia a occuparsi della commercializzazione di prodotti petroliferi, guadagnandosi man mano il ruolo di executive nel 1972, con la nomina di CEO e Amministratore delegato di alcune società minori del Gruppo. Lascia Coeclerici nel 1976 e fonda una società propria, inizialmente SAIF, che opera tra l’altro con il ruolo di agente di Thyssen Carbometal Inc. e Koch Carbon. Nel 1980 vende le sue azioni SAIF al socio Franco Zucchi e nel 1980 fonda la Compagnia Mercantile Internazionale, attiva nell’importazione di carbone, rottami metallici, prodotti chimici e alimentari. Torna a far parte del Gruppo nel 1983 come CEO di SIRCO Trading S.p.A. (joint venture tra Sears World Trade Inc., IRI e Coe & Clerici). E’ anche nominato membro del Consiglio di Amministrazione e del Comitato Esecutivo di Coe & Clerici SpA. Nel 1986 è nominato Amministratore Delegato e un anno dopo Vice Presidente della holding, Coeclerici SpA, dove svolgerà un ruolo fondamentale per l’espansione internazionale del Gruppo, di cui diventerà Presidente nel 1992. Dal 2001, dopo la conclusione del suo secondo mandato come Presidente della Associazione Italiana Armatori (Confitarma) dal 1997 al 2001, decide di dedicarsi a tempo pieno al Gruppo Coeclerici. A giugno 2003 è insignito del titolo di Cavaliere del Lavoro da Carlo Azeglio Ciampi, allora Presidente della Repubblica Italiana.

È membro del Consiglio di Amministrazione e del Comitato Esecutivo del Consiglio per le Relazioni fra Italia e Stati Uniti.

Nell’ottobre 2017 fonda, divenendone anche Presidente, la Fondazione Paolo Clerici che si propone di svolgere attività filantropiche con finalità civiche e sociali, al fine di contribuire, anche attraverso iniziative artistiche, alla valorizzazione dei territori e delle comunità locali.

Il 29 novembre 2019 l’Università di Genova gli conferisce la Laurea Honoris Causa in Amministrazione, Finanza e Controllo, come “…riconoscimento accademico all’impegno che il Cavaliere Paolo Clerici ha profuso nell’ambito imprenditoriale sia a livello locale, sia a livello nazionale fornendo un respiro internazionale alle diverse attività del gruppo e testimoniando, inoltre, la sinergia fra l’Università e la realtà economica” (Paolo Comanducci, Rettore dell’Università di Genova).

Andrea Clavarino
Vicepresidente esecutivo
Andrea Clavarino, nato a Mar del Plata (Argentina) il 24 gennaio 1957, coniugato dal 1992, due figlie. Si è laureato in legge nel 1980 presso l’Università di Genova e nello stesso anno è entrato a far parte del Gruppo Coeclerici. Andrea Clavarino ha ricoperto posizioni differenti all’interno del Gruppo.
 È stato Direttore dell'ufficio di Johannesburg, Marketing Director e Direttore generale della divisione Trading ed è stato Chief Executive Officer della divisione Logistics del Gruppo.
 Attualmente è Vicepresidente della Coeclerici S.p.A e membro del Consiglio di amministrazione della società controllata IMS Technologies. Inoltre si occupa del settore assicurativo e degli affari istituzionali. Dal 1999 è Presidente di Assocarboni, l’associazione internazionale con sede a Roma e rappresentanti a Bruxelles, che raggruppa più di 40 operatori rappresentanti l’intera catena di valore del settore carbone, dalle attività di estrazione all’industria di produzione dell’energia. Dal 2001 è membro del CIAB, Coal Industry Advisory Board, l’ente consultivo sui temi del carbone della IEA, International Energy Agency, con sede a Parigi.
Corrado Papone
Vicepresidente
Corrado Papone, nato a Genova nel 1945. Dopo aver completato gli studi superiori con specializzazione classica, si è brillantemente laureato in legge presso l'Università di Genova. Alla fine degli anni '60 ha iniziato a lavorare come avvocato presso un rinomato studio legale a Genova, conseguendo la qualifica per praticare la professione legale con i massimi voti. Ha preso parte a gruppi di lavoro per lo sviluppo di modelli contrattuali standard per organizzazioni e ha fornito assistenza in materia fiscale e finanziaria a gruppi di aziende pubbliche (Efim, Finmare, Ansaldo, Oto Melara, Termomeccanica, C.M.I., Compagnie Portuali Genovese, Ravennate, Savonese e altri) e ad altre aziende e/o enti locali (Regione Liguria, Comune di Genova, Camera di commercio di Genova, Ospedali Civili Genova, Ospedale Gaslini, Consorzio Pubblico Trasporti di Perugia e altri). Ha inoltre fornito servizi di consulenza a gruppi internazionali quali Philco, Philips, Shell Chimica, Esso Chimica, Fisons Pharma, Hermann Pharma e ad organizzazioni no-profit quali trustee, musei e simili. Dal 1992, dopo aver ricevuto il mandato dagli azionisti del Gruppo Coeclerici, riveste il ruolo di Vicepresidente del Consiglio di amministrazione di Coeclerici SpA e membro del Comitato esecutivo di Coeclerici SpA. È partner e ricopre la carica di membro del Consiglio di amministrazione di Finanziaria Cocler S.A.p.A.
Giacomo Clerici
Vicepresidente
Giacomo Clerici è nato l'8 marzo 1975 a Lugano (Svizzera), coniugato, due figli. Attualmente è Managing Director di Coeclerici Far East (Pte) Ltd, sussidiaria di proprietà al 100% di Coeclerici S.p.A, società privata con più divisioni fondata 120 anni fa a Genova (Italia) e che si occupa di attività di estrazione, commercializzazione, distribuzione, spedizione (rinfusiere) e logistica (transhipper, gru galleggianti, ecc.) del carbone che serve i settori dell'elettricità, dell'acciaio e del cemento in tutto il mondo. Ha iniziato a lavorare come junior controller in Pirelli (Milano), quindi è passato a RCS MediaGroup (Milano) e successivamente all'azienda vinicola Graham Beck (Sud Africa) prima di entrare a far parte dell'azienda di famiglia nel 2004. Ha rivestito diversi ruoli all'interno del Gruppo Coeclerici, inizialmente come financial controller del Gruppo e successivamente come Chief Financial Officer. Nel 2010 è diventato membro del Consiglio di amministrazione di Coeclerici SpA, prima di trasferirsi a Singapore nel 2012 per controllare e stimolare la crescita del Gruppo nella regione Asia Pacifico. Vanta una vasta esperienza di Corporate Finance (Syndicate Loan, Project Finance, Pre export e Trade Finance), Accounting (IFRS e GAAP locale) e IT (ERP, Treasury System e Business Intelligence).
Antonio Belloni
Direttore
Antonio Belloni, nato a Genova il 24 marzo 1950, coniugato. Antonio Belloni è Senior Advisor di BC Partners dove ha rivestito il ruolo di Managing Partner dal 2006 a giugno 2011. Durante questo periodo, ha contribuito all'acquisizione di Migros Tikaret in Turchia e del Gruppo COIN in Italia, dove è attualmente membro del Consiglio di amministrazione. Precedentemente, ha rivestito per 8 anni il ruolo di COCEO di De Agostini SpA, dove ha gestito le attività esistenti, oltre al programma di diversificazione che ha portato a diverse acquisizioni per un totale di 5 miliardi di euro. Le acquisizioni di rilievo sono state Lottomatica SpA e Toro Assicurazioni SpA dove è stato nominato Presidente del Consiglio di amministrazione. È stato precedentemente CEO e Managing Director di Camfin, holding del Gruppo Pirelli e distributore quotato di acciaio, ferro e prodotti petroliferi e, ancor prima, del Gruppo Andrea Merzario, trasportatore via mare, terra e aria. Si è laureato in economia e commercio all’Università di Genova.
Giorgio Cefis
Direttore
Giorgio Cefis, nato a Lesa (NO) il 18 settembre 1944. Istruzione: Università Bocconi, Milano Laurea in economia e commercio. Esperienza lavorativa: Londra, Inghilterra Libero professionista The Worshipful Company of International Bankers, Londra Liveryman Gruppo Burgo, Torino (cartiera) Presidente Monrif, Bologna (editoria) Direttore Banca Allianz, Milano (bancario) Direttore Assocarta, Milano (confederazione del settore cartaio) Direttore
Lupo Rattazzi
Direttore
Lupo Rattazzi, nato a Losanna nel 1953, coniugato, due figli. Dal 1977 al 1978 ha lavorato presso il Centro Studi Confindustria come Assistente al Presidente Guido Carli per International Monetary Business. Dal 1978 al 1979 ha lavorato a New York come Associato del Corporate Finance Department di Salomon Brothers. Dal 1979 al 1981 è entrato a far parte di Kuhn Loeb Lehman Brothers come Senior Associate dell'International Advisory Service. Dal 1981 al 1985 è rientrato in Italia presso Pragma Finance e Investment come membro fondatore e responsabile fusioni e acquisizioni e finanza. Dal 1981 al 1986 è stato Presidente dell'associazione piloti e aviazione italiana. Dal 1985 al 1988 è stato responsabile delle attività di fusione e acquisizione presso C.F.I. SpA. Contemporaneamente, dal 1987 al 2002 è stato membro del Consiglio dell'Agenzia nazionale per l'assistenza al volo. Dal 1988 al 2000 è stato fondatore e Presidente di Air Europe SpA e dal 1988 al 2001 è stato membro del Consiglio di amministrazione di Luigi Serra Holding SpA. Incarichi attuali: Dal 2001 Presidente di Italian Hospital Group. Dal 2003 Membro del Consiglio di amministrazione di Exor Spa e SEAM SpA. Dal 2004 Presidente di Neos SpA e Vicepresidente di Alpitour SpA. Dal 2008 Direttore di GL investment Srl. Dal 2009 Membro del Consiglio di amministrazione della Banca Finnat. Presidente di Assaereo, associazione italiana delle compagnie aeree.
Jody Vender
Direttore
Jody Vender, nato a Milano il 17 settembre 1950, quattro figli. Nel 1974 ha conseguito la laurea in economia presso l'Università Bocconi di Milano dove riveste anche il ruolo di Professore in materia finanziaria dal 1977 al 2004. Nel 1978 ha fondato SO.PA.F. SpA, azienda che opera principalmente nel settore della private equity con capitale di proprietà. La società ha inoltre operato come intermediario finanziario tramite una sussidiaria, Pasfin. Nel corso degli anni, tramite SO.PA.F., ha investito in circa 80 aziende in Italia. Inoltre, tramite SO.PA.F., ha partecipato a circa 40 investimenti al di fuori dell'Italia come co-investitore di rinomate aziende di private equity. Al di fuori del Gruppo, è stato membro del Consiglio di amministrazione di Rinaldo Piaggio, Buitoni, Zanussi, Mondadori, Banca Nazionale dell’Agricoltura, ICLE Mediocredito Toscano, Recordati, Retequattro, Sasib, GIM Generale Industrie Metallurgiche e Camfin. Attualmente è membro del Consiglio di amministrazione di Humanitas SpA, Prelios SpA, Astor SIM SpA e Jove Invest Srl.
Teresio Gigi Gaudio
Direttore
Teresio Gigi Gaudio, nato a Vignale Monferrato (Alessandria) nel 1938. Laureato in economia presso l'Università Bocconi di Milano magna cum laude. Carriera professionale: 1962-1967 ARTHUR ANDERSEN & CO. - Senior Auditor. 1967–1969 FOOTE, CONE & BELDING – Chief Financial Officer. 1969-1975 GTE TELECOMUNICAZIONI (controllata di General Telephone and Electronics) - Chief Financial Officer. 1975-1977 ERCOLE MARELLI SPA - Chief Financial Officer. 1977-1982 IMPRESIT (Gruppo Group) - Chief Financial Officer. 1983-1990 ITALSTRADE (controllata di IRI-ITALSTAT) – Vicedirettore generale. 1990-1998 GRUPPO COECLERICI – Direttore generale e CEO dal 1996. 1998-2000 WASTE MANAGEMENT ITALIA - Presidente, CEO e Country Manager. 2001-2003 APRILIA - Vicepresidente e CEO. 2003-2007 FIAMM - CEO e Direttore generale. 2007-2009 STILE BERTONE – CEO. Attualmente: 2010 ICONA SHANGHAI DESIGN & ENGINEERING – Presidente e CEO. 2013 COECLERICI SPA – Vicepresidente esecutivo di Gruppo e membro del Consiglio di amministrazione alle dipendenze dirette del Presidente in merito alle seguenti funzioni aziendali: Information Technology, Treasury, Administration, Finance, Human Resources, Legal, General Services, Internal Audit e Group Controllership.
Rosa Cipriotti
Consigliere

Nata a Cariati in provincia di Cosenza il 14 dicembre 1974, vive a Milano. Nel 1998 ha conseguito la Laurea con lode e pubblicazione della tesi in Economia e Commercio all’Università La Sapienza di Roma e, nel 2015, l’Executive Master “General Management Program” all’Harvard Business School di Boston. E’ dottore commercialista, con oltre 20 anni di esperienza in Investment Banking, Corporate Finance, Private Equity, business familiari, istituzioni finanziarie, con conoscenze tecniche di finanza aziendale ordinaria e straordinaria, risk management, negoziazione e strategia. Dal 1999 ha sviluppato un consolidato profilo internazionale, ricoprendo incarichi di crescente responsabilità in istituzioni finanziarie globali. Oggi è anche consulente indipendente per gruppi e famiglie imprenditoriali impegnate in operazioni straordinarie. Dal 2013 ha maturato competenze di Governo societario nel ruolo di consigliere non esecutivo indipendente in realtà multinazionali e nazionali. Ha svolto attività accademica prima come assistente nella cattedra di Economia Aziendale all’Università La Sapienza di Roma (1999) e successivamente con incarichi di docenza al Politecnico di Milano.

Lucio Stanca
Member

Nato a Lucera il 20 Ottobre 1941, sposato, con due figlie.

Laureato in Economia e Commercio presso l'Università Bocconi di Milano.

Dal 1968 ha lavorato per l’IBM sino al marzo 2001, ricoprendo incarichi in Italia, in Europa e negli Stati Uniti tra cui: Presidente e Amministratore Delegato di IBM Italia, Componente del Comitato Mondiale di Gestione, Corporate Vice President del gruppo. Negli ultimi anni, dal 1994 sino al 2001, è stato Presidente e Direttore Generale dell’IBM EMEA –Europa, Medio Oriente e Africa- con sede a Parigi, un’organizzazione a quel tempo di 110.000 persone, operante in quasi 100 paesi, con un fatturato di circa 30 miliardi di dollari.

Dal 1991 è Vicepresidente-Tesoriere dell'Aspen Institute Italia e dal luglio 2002 è anche Presidente degli Aspen Junior Fellows. E’ vicepresidente della Fondazione Collegio di merito di Milano, che ospita studenti italiani e stranieri di tutte le università milanesi.

Ha fatto parte di numerosi Consigli di Amministrazione tra i quali l’Università Bocconi di Milano dal 1994 al 2006, PartnerRe, società leader mondiale nel campo delle riassicurazioni, quotata alla borsa di New York, IMD Foundation di Losanna,  Fila, Italtel ed altre. E’ stato anche membro del Board della Fondazione Gateway promossa dalla Banca Mondiale per lo sviluppo delle tecnologie digitali nei paesi in via di sviluppo.

Dall’aprile 2009 al giugno 2010 è stato Amministratore Delegato di Expo 2015 S.p.A. e in tal periodo è stato sviluppato il piano industriale della manifestazione ed il progetto del suo sito espositivo in seguito realizzato.

Dal 2001 al 2006 è stato Ministro per l'Innovazione e le Tecnologie nel secondo e terzo  Governo Berlusconi, con delega in materia di sviluppo e impiego delle Tecnologie dell'Informazione e delle Comunicazioni da parte della Pubblica Amministrazione, delle famiglie, delle imprese. A tal fine ha presieduto il Comitato dei Ministri per la Società dell'Informazione.  In quel periodo le iniziative più rilevanti sono state: Il Codice della P.A. Digitale, il Sistema di Connessione delle Amministrazioni Pubbliche, il finanziamento di centinaia di progetti e-Government per le Amministrazioni Locali, la “Raccomandata Elettronica” (P.E.C.), la Firma Digitale, il valore legale del Documento Digitale, il lancio della Carta d’Identità Elettronica, gli incentivi a favore dei giovani per l’acquisto di un personal computer, la cosiddetta “Legge Stanca” per favorire l’accesso ai siti della P.A. per le persone disabili, la legge che consentiva la creazione delle Università a distanza ed altre ancora.

Nella quindicesima legislatura 2006-2008 è stato eletto  Senatore e fatto parte della  Commissione Industria e Commercio. Nella sedicesima legislatura 2008-2013 è stato eletto Deputato e fatto parte della Commissione Politiche Europee.

Nel 2001 è stato eletto “Bocconiano dell’Anno”. Nel 2004 ha ricevuto una laurea honoris causa in Informatica. Nel 2013 ha pubblicato “L’Italia vista da fuori e da dentro”, ed. Il Sole 24 Ore, con prefazione di Piero Ostellino.

Dal 2004 è presidente del Pevero Golf Club.

Urbano Faina
Member

Nasce a Roma il 20 novembre 1945, sposato, con 2 figli.  

Anno 1969 : Laurea in ingegneria aeronautica al Politecnico di Milano 

Anno 1970: Servizio militare in Aeronautica 

Periodo dal 1971 al 1974 : progettista ufficio tecnico della Innocenti Meccanica

Periodo dal 1974 al 1980 : Impiegato e poi dirigente della Società Techint S.P.A.

Attività lavorativa svolta principalmente all'estero per la realizzazione di impianti in Argentina, Venezuela e Messico.

Anno 1981 e 1982 : direttore tecnico e commerciale della Società Petroltubi S.P.A., con sede a Castel Sangiovanni, di proprietà della Techint. 

Anno 1983: inizio dell’attività in proprio, con la costituzione della Società IBF, per la produzione di raccordi e realizzazione dello stabilimento produttivo a S. Nicolò (Piacenza). Nel 1993 IBF decide di costruire anche uno stabilimento per la produzione di tubi senza saldatura per il trasporto di fluidi ad elevate pressioni ed elevate temperature . Il tubificio realizzato a Vittuone entra in produzione nel 1995 e raggiunge rapidamente la piena capacità produttiva. I prodotti della IBF, sia i tubi sia raccordi, vengono utilizzati soprattutto per gli impianti petrolchimici, per le piattaforme petrolifere e per la realizzazione di centrali elettriche sia convenzionali sia nucleari.

Anno 2016 : Vendita del 100% della società IBF alla società spagnola TUBACEX.

Dal 2018: Acquisto della società CBC, attiva nel trasporto marittimo di rinfuse secche, partecipata al 50% con i cugini Stefano e Mario Menada. Ricopre attualmente la posizione di Executive Chairman all’interno della società.

Presidente e Amministratore delegato
Vicepresidente esecutivo
Vicepresidente
Vicepresidente
Direttore
Direttore
Direttore
Consigliere